I Fiori di Bach

Edward Bach nacque il 24 settembre 1886, nel Galles. Fin da giovane amava interessarsi alla natura e mostrava la sua forte sensibilità di fronte alla sofferenza di tutti gli esseri, tanto che ben presto decise di diventare medico. Si laureò all’Università di Birmingham ed Iniziò a lavorare a Londra. si accorse però, che la medicina “ufficiale” allopatica non riusciva ad andare oltre l’aspetto sintomatico del problema, la sua attenzione era sempre rivolta alla malattia e mai verso il malato. Notò sempre più le differenze di approccio che ciascun individuo aveva con la malattia, nonostante i sintomi, ognuno reagiva emotivamente in maniera diversa dall’altro di fronte al problema.
Si avvicinò così alla medicina omeopatica. come un erborista sentì, provando e riprovando, che alcune piante avevano delle stupende virtù terapeutiche sullo stato d’animo umano. Intuì che alcuni fiori trasmettevano attraverso la rugiada, o l’immersione nell’acqua delle virtù terapeutiche uniche. Iniziò immediatamente a proporre questo suo metodo ai suoi pazienti e si prodigò enormemente nella sua diffusione.

Mi sono immediatamente riconosciuto nella filosofia di Bach e ho deciso di proseguire ed approfondire questo approccio naturale ed efficacissimo: egli diceva che “siamo essenza e peronalità” ma i nostri comportamenti in una società frenetica ci portano ad allontanare la nostra peronalità dalla nostra essenza. In questi casi I Fiori di Bach sono un grande aiuto per ricontattare la nostra “guida” interiore e ritrovare l’armonia.
Al momento della consulenza, eseguo un test kinesiologico e procedo teastando sulla persona quali fiori sono adatti in quel momento – info lokatiita@gmail.com